Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy clicca LEGGI, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente.


Pozzuoli, prorogati i lavori in via Fascione, altezza Tangenziale di via Campana, che resterà chiusa al traffico fino a domani sera

 
Per un problema tecnico non prevedibile, la chiusura al traffico di via Fascione, all'altezza della rampa di accesso alla Tangenziale di via Campana, è prorogato fino alle ore 18 di domani venerdì 20 aprile 2018. Lo ha comunicato la società Copin Spa che sta realizzando i lavori sulla sede stradale previsti dal Piano Intermodale dell’area flegrea. L’intervento ha l’obiettivo di “migliorare lo svincolo di via Campana della Tangenziale di Napoli”, che resterà chiuso in entrata e in uscita fino alla conclusione dei lavori. I residenti potranno raggiungere le proprie abitazioni attraverso le strade alternative esistenti sul territorio.

 

Pozzuoli, 19 aprile 2018

Mauro Finocchito
portavoce del sindaco di Pozzuoli

 

 

Pozzuoli, lavori all'altezza dello svincolo della Tangenziale di via Campana: per due giorni area interdetta al traffico

 
Per lavori sulla sede stradale in corrispondenza dell’ingresso della Tangenziale di via Campana, a partire dalle ore 8 di domani17 aprile 2018, e fino alle ore 18 di giovedì 19 aprile saranno interdetti al traffico veicolare la rampa di accesso alla Tangenziale e il tratto di via Fascione compreso tra il ristorante “Castello dei Barbari” e il viadotto della stessa Tangenziale. Il provvedimento si è reso necessario per consentire alla società Copin Spa di portare a compimento i lavori previsti in zona dal Piano Intermodale dell’area flegrea. L’intervento ha l’obiettivo di “migliorare lo svincolo di via Campana della Tangenziale di Napoli”, che resterà chiuso in entrata e in uscita per l’intero periodo indicato. I residenti potranno raggiungere le proprie abitazioni attraverso le strade alternative esistenti sul territorio.
 
Pozzuoli, 16 aprile 2018
 
Mauro Finocchito
portavoce del sindaco di Pozzuoli
 
 

Arresti al Multipiano di Pozzuoli, il sindaco Figliolia: "Il Comune si costituirà parte civile"

 

Si è appreso da notizie di stampa che 10 persone, fra dipendenti comunali e lavoratori socialmente utili, nella mattinata di oggi sono stati sottoposti alla misura cautelare degli arresti domiciliari su ordine del Giudice per le Indagini Preliminari presso il Tribunale di Napoli, poiché indagati, quali addetti al parcheggio multipiano di via Napoli, per i reati di associazione per delinquere e truffa commessa per essersi sistematicamente allontanati dal posto di lavoro sebbene avessero provveduto a timbrare o a far timbrare i cartellini di accesso sul luogo di lavoro. 
"Ancora una volta è triste dover constatare che a dispetto del grande impegno della stragrande maggioranza dei dipendenti del Comune di Pozzuoli - dichiara il sindaco Vincenzo Figliolia - che, con determinazione, stanno contribuendo alla straordinaria trasformazione della città, visibile a tutti, taluni di essi, purtroppo continuano a speculare in maniera artificiosa in danno dell’ente e dei servizi al cittadino.
Nella convinzione che la magistratura farà rapidamente chiarezza sulla vicenda, posso assicurare che l’Amministrazione sarà rigorosa e determinata nei confronti di coloro che saranno individuati come responsabili degli illeciti contestati, così come sarà determinata la nostra azione affinché analoghe situazioni di intollerabile abuso non si ripetano più.
Annuncio, fin da ora - conclude il primo cittadino -, che il Comune di Pozzuoli si costituirà parte civile in quanto danneggiato da tali comportamenti illeciti".


Pozzuoli, 10 aprile 2018


Mauro Finocchito
Portavoce del sindaco di Pozzuoli

 

 

Dalla spiaggia di Licola al lago d'Averno, la collaborazione tra Comune e Associazioni "porta benefici al territorio"

 
Quello appena trascorso è stato un fine settimana all’insegna della collaborazione tra l’Amministrazione Comunale e le Associazioni di volontariato. «Voglio ringraziare tutte le Associazioni che in questo weekend hanno affiancato i servizi dell’Amministrazione Comunale ed hanno, con il loro lavoro, migliorato la fruizione delle bellezze naturali-archeologiche del Comune, e valorizzato il territorio puteolano». A dirlo è l'assessore all'Ambiente del Comune di Pozzuoli Fiorella Zabatta, che aggiunge: «Importante è stata la presenza dell’associazione ‘Licola Mare pulito’, che ha affiancato il servizio di Nettezza Urbana nella pulizia della spiaggia libera di Licola, dopo le mareggiate invernali e gli sversamenti dei canali che gravano sul litorale; l’associazione 'Aristide per la famiglia', che al lago d’Averno ha messo a disposizione dei turisti delle visite guidate, con giovani ragazze in costume d'epoca, ed ha allestito uno spazio giochi per bambini nel prato intorno al lago; infine l’associazione ‘Guardiafuochi Campania’ che ha supportato la Polizia Municipale nel controllo e nella gestione del territorio, sempre al lago D’Averno. Mi auguro - ha concluso l'esponente della giunta Figliolia - che sempre più associazioni vogliano offrire il loro contributo, mostrando la loro dedizione al territorio, e affiancando l’Amministrazione Comunale, che è sempre aperta ad ogni tipo di collaborazione, nell’accoglienza ai sempre più numerosi turisti ed ai cittadini puteolani. Io, che provengo dal mondo del volontariato, sarò presente e li affiancherò, come fatto in questo fine settimana, sia con la mia presenza sia con tutti i mezzi che l'Amministrazione può offrire».
 
Pozzuoli, 9 aprile 2018
 
Mauro Finocchito
portavoce del sindaco di Pozzuoli 
 
 

Ztl lago d'Averno, folla all'esordio. "Il lavoro sinergico paga"

 

"Esprimiamo ampia soddisfazione per la buona riuscita della sperimentazione della ZTL intorno al lago d'Averno - dichiarano le assessore del Comune di Pozzuoli Fiorella Zabatta e Maria Teresa Moccia di Fraia e l'assessore alla Città Metropolitana Paolo Tozzi -. Questa mattinata è la dimostrazione che il lavoro sinergico tra enti ed istituzioni porta sempre buoni risultati per la comunità". Centinaia infatti le persone, di tutte le età, che hanno affollato il lungolago, pronto a riceverli per l'occasione. Un gruppo di studenti, guidati da Legambiente, ha offerto visite guidate gratuite spiegando e dando informazioni sulle bellezze naturalistiche e archeologiche del posto, mentre l’associazione 'Aristide per la famiglia' ha messo a disposizione dei turisti delle visite in costume d'epoca e ha allestito uno spazio giochi per bambini nel prato intorno al lago. L’associazione Guardafuochi Campania, infine, ha supportato la Polizia Municipale nel controllo e nella gestione del territorio.
"Ringraziamo tutti i servizi, comunali e metropolitani, che hanno contribuito fattivamente alla riuscita dell'iniziativa - aggiungono gli assessori - e auspichiamo che i ristoratori siano sempre collaborativi per far sì che la fase di sperimentazione diventi stabile e che gli orari si allunghino".

Pozzuoli, 7 aprile 2018

 

Mauro Finocchito
Portavoce del sindaco di Pozzuoli

 

 

Lago d'Averno, al via la zona a traffico limitato. L'obiettivo: valorizzare le bellezze naturalistiche e archeologiche e promuovere il turismo

 
Dopo l’operazione di restyling del lago d’Averno ed i numerosi interventi quotidiani di valorizzazione e funzionalizzazione dell'area, l'amministrazione comunale di Pozzuoli ha deciso, in accordo con gli esercenti della zona, di rendere pedonale il lungolago, creando una zona a traffico limitato. L'interdizione alle auto della strada che circonda lo specchio d'acqua partirà questo fine settimana, per la prima volta, in via sperimentale. Gli assessori alla Cultura e all'Ambiente, rispettivamente Maria Teresa Moccia Di Fraia e Fiorella Zabatta, e l'assessore della Città Metropolitana di Napoli Paolo Tozzi, in accordo con il sindaco Vincenzo Figliolia, hanno concordato con i ristoratori, nel corso di diversi incontri, che nei primi due weekend (del 7 e 8 aprile e del 14 e 15 aprile) la ZTL sarà attiva dalle ore 8.00 alle ore 11.00. È, però, volontà dell'amministrazione di estendere tale orario gradualmente fino alla pedonalizzazione totale per tutti i fine settimana (dalle 8.00 alle 20.00). 
L'istituzione della zona a traffico limitato attorno al lago d'Averno è stata possibile anche grazie alla collaborazione dei Servizi Giardini e Nettezza Urbana del Comune e all'ausilio della polizia municipale. In occasione della prima giornata, saranno presenti diverse associazioni, tra le quali "Aristide per la famiglia", che svolge attività meritorie sul territorio e che offrirà visite gratuite a tutti i presenti, insieme agli studenti dell'Istituto Orazio Flacco di Portici. Per aiutare la polizia municipale a garantire la pubblica sicurezza interverrà anche l'associazione delle guardie zoofile e ambientali, che ha già sottoscritto una convenzione in tal senso con il Comune. Importante, per la riuscita dell'iniziativa, è stata l'adesione della Città Metropolitana con l'assessore Paolo Tozzi, che ha contribuito nell'ideazione e nella realizzazione dell'isola pedonale. L’obiettivo è quello di valorizzare le bellezze naturalistiche e archeologiche del territorio e promuovere il turismo.
 
Pozzuoli, 6 aprile 2018
 
Mauro Finocchito
portavoce del sindaco di Pozzuoli
 
 

Ultimi Comunicati Stampa

Meteo ....

Calendario comunicati

Marzo 2023
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
27 28 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31 1 2

facebook-link

googleplus-link

youtube-link

rss-link

altare

Cattedrale di san Procolo

Rione Terra: orari di apertura e celebrazioni

   
Palazzo Toledo

Polo culturale Palazzo Toledo 

Via Pietro Ragnisco, 29 80078 POZZUOLI (NA) 

polofbPolo Culturale Palazzo Toledo

Pagina fb

 


 

racket