Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy clicca LEGGI, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente.


Darsena di Pozzuoli, secondo intervento straordinario di bonifica: rimossi rifiuti ed erbacce dalle scogliere

 
Questa mattina, sulla darsena di Pozzuoli, è stato compiuto il secondo intervento di bonifica, che ha riguardato le scogliere che delimitano lo specchio d'acqua a ridosso del Rione Terra. L'azione, che segue di dieci giorni la pulizia del fondale, è stata promossa dall'assessorato all'Ambiente del Comune di Pozzuoli in collaborazione con le associazioni “San Procolo”, “Darsena”, “Nettuno” e “Diportisti puteolani”. I volontari hanno rimosso bottiglie di plastica, cartacce e rifiuti vari dagli scogli ed estirpato erbacce e rovi lungo l'intero perimetro che circonda lo specchio d'acqua. Sul posto anche i dipendenti comunali e gli operai della De Vizia, che hanno trasportato nei luoghi di smaltimento il materiale prelevato.
«Con oggi abbiamo portato a termine quest'intervento straordinario di bonifica della darsena, un angolo bellissimo della nostra città, sia dal punto di vista naturalistico che da quello paesaggistico - ha dichiarato il vicesindaco e assessore all'Ambiente Fiorella Zabatta - Un luogo da preservare, come tanti altri presenti sul nostro territorio, e per il quale ci auguriamo ci sia più attenzione da parte dei fruitori e dei cittadini. Ringrazio i volontari delle associazioni e quanti sono intervenuti per migliorare l'aspetto di questo posto. Siamo certi che con la collaborazione e la sinergia tra amministrazione, associazioni e cittadini i risultati si conseguono più velocemente e con più efficacia».
 
Pozzuoli, 16 giugno 2018
 
Mauro Finocchito
portavoce del sindaco di Pozzuoli
 
 

Pozzuoli, domani alla Darsena intervento di bonifica delle scogliere

 
Dopo la bonifica dello specchio d'acqua realizzata dieci giorni fa, alla Darsena dei pescatori di Pozzuoli ci sarà anche la pulizia delle scogliere. L'intervento, promosso dall'Assessorato all'Ambiente del Comune di Pozzuoli, sarà compiuto domani mattina16 giugno 2018, in collaborazione con i volontari delle associazioni “San Procolo”, “Darsena”, “Nettuno” e “Diportisti puteolani”. Il sindaco Vincenzo Figliolia e il vicesindaco e assessore all'Ambiente Fiorella Zabatta saranno presenti in loco alle ore 10:30.
 
Pozzuoli, 15 giugno 2018
 
Mauro Finocchito
portavoce del sindaco di Pozzuoli
 
 

Lavori di pavimentazione in via Annecchino ad Arco Felice: per dodici giorni strada chiusa al traffico

 
Per consentire la realizzazione della pavimentazione della sede stradale e della messa in quota dei chiusini, via Annecchino ad Arco Felice resterà chiusa al traffico per dodici giorni. Il divieto di sosta e di transito veicolare in entrambi i sensi scatterà lunedì 18 giugno 2018 a partire dalle ore 8:00 e resterà in vigore fino al completamento dei lavori previsto per il 30 giugno. Il tratto stradale interessato è quello che va da piazza Aldo Moro fino all'altezza del passaggio a livello della Cumana. Compatibilmente con lo svolgimento dei lavori - si legge nell'ordinanza (la numero 85 del 12 giugno 2018) - sarà consentito l'accesso ai mezzi di emergenza e dei residenti. Mentre nei soli giorni feriali (lunedì-giovedì), dalle ore 22:00 alle ore 6:00 potranno transitare in via Annecchino i mezzi pesanti diretti allo stabilimento Prysmian di Arco Felice. Per il solo periodo di chiusura della strada, i veicoli di massa superiore a 3,5 tonnellate diretti al centro storico potranno invece utilizzare via Pergolesi e il Cavalcavia Sacchini in deroga all'ordinanza che ne vieta il transito.
 
Pozzuoli, 15 giugno 2018
 
Mauro Finocchito
portavoce del sindaco di Pozzuoli
 
 

Sgomberi di via Carlo Alberto Dalla Chiesa, parla il sindaco: "Azione dovuta, che rifarei. Tutto è andato per il meglio"

 

"E' stata una vicenda che mi ha segnato tantissimo dal punto di vista umano, ma rifarei tutto quello che ho fatto, perché la situazione non era più procrastinabile e c'era di mezzo la salute di quanti vivevano in quei prefabbricati pieni di amianto. Sono sicuro che gli stessi occupanti capiranno che quest'azione è stata un bene anche per loro...". Lo ha detto il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia nel corso della conferenza stampa tenuta questa mattinaa conclusione di tutte le attività di sgombero dei prefabbricati di via Carlo Alberto Dalla Chiesa. Il primo cittadino ha preferito aspettare qualche giorno prima di parlare e dire la sua. "A bocce ferme - ha precisato - sono orgoglioso di come sono andate le cose. L’intervento è stato organizzato prevedendo uno scrupoloso coordinamento simultaneo di più unità operative e c’è stato un contatto continuo con Questura e Prefettura di Napoli. Grazie alla professionalità delle forze dell’ordine (che ho ringraziato a nome della città con una lettera) e alla sinergia istituita con gli assessori, i dirigenti comunali e tutti i dipendenti coinvolti nell’operazione che, con grande umanità, hanno assistito i cittadini in tutti i modi possibili, le attività sono andate avanti con regolarità e senza incidenti, nonostante le tensioni del primo giorno. L’amministrazione comunale non ha mai fatto mancare l’assistenza alle famiglie sgomberate, grazie soprattutto al coordinamento del vicesindaco Fiorella Zabatta e dell'assessore Gianluca Liguori, cercando di limitare al massimo i disagi".

Il sindaco Figliolia ha esposto nei dettagli le modalità con cui i Servizi Sociali, le varie direzioni del Comune e il comando di polizia municipale hanno fornito supporto agli occupanti, dagli sgomberi al ricovero temporaneo nel Palazzetto dello Sport. "Partendo dalla conoscenza delle loro storie personali - ha sottolineato - si è individuato il canale comunicativo più adatto ed efficace e il percorso più idoneo per la soluzione del disagio abitativo". Chi in modo autonomo, chi con l'aiuto dell'amministrazione, considerata "l’eterogeneità delle persone e delle problematiche sociali ed economiche delle quali ciascuno di loro era portatore", ha potuto trovare una sistemazione. Molti di questi restano in attesa degli 80 alloggi in costruzione a Monterusciello. E qui il sindaco ha precisato e ribadito che "saranno rispettate le graduatorie, già varate e consolidate secondo un criterio di giustizia".

Quanto al futuro della zona sgomberata, l'amministrazione sta organizzando la gara per l'affidamento dello smantellamento e dello smaltimento dell'amianto. "Dopodiché, assieme al Consiglio comunale, decideremo la destinazione più idonea per l''area di via Carlo Alberto Dalla Chiesa".

 

Pozzuoli, 7 giugno 2018

 

Mauro Finocchito
portavoce del sindaco di Pozzuoli

 

 

Pozzuoli, vertenza Comdata: "Mettere in campo tutte le azioni possibili per scongiurare i licenziamenti"

 
"Ricorrere a tutte le azioni possibili al fine di evitare la chiusura della sede Comdata Group di Pozzuoli e il licenziamento dei lavoratori ivi impegnati". E' quanto chiesto dall'intero Consiglio comunale al sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia che ha già manifestato la sua piena disponibilità. La richiesta era arrivata nell'ultima assemblea cittadina attraverso una mozione firmata da tutti i gruppi consiliari, poi ribadita dalla conferenza dei capigruppo di qualche giorno fa. A rischio ci sono i 66 posti di lavoro esistenti nella sede puteolana della Comdata, che la direzione del gruppo ha comunicato di voler chiudere ricorrendo al licenziamento collettivo delle lavoratrici e dei lavoratori. "Dalle motivazioni addotte - si legge nella mozione dei consiglieri - la scelta dell'azienda sembra essere dettata unicamente dall'incremento dei profitti attraverso il ricorso al dumping sociale senza tener conto della responsabilità sociale dell'impresa". I licenziamenti previsti andrebbero poi "ad aggravare ancora di più la già pesante crisi occupazionale che attanaglia il nostro territorio". Da qui la necessità di "salvaguardare in ogni modo i posti di lavoro opponendosi alla chiusura del sito e ai relativi licenziamenti".
 
Pozzuoli, 5 giugno 2018
 
Mauro Finocchito
portavoce del sindaco di Pozzuoli
 
 

Intervento di bonifica nella Darsena di Pozzuoli: recuperati dai fondali una grossa quantità di rifiuti

 
L'Assessorato all'Ambiente del Comune di Pozzuoli, in collaborazione con le associazioni di volontariato Centro Sub Campi Flegrei, A.N.G.E. e Centro Sant'Erasmo, ha dato vita questa mattina a un intervento di bonifica dei fondali della Darsena. Dallo specchio d'acqua sono stati ripescati rifiuti di ogni genere: residui di nasse e di reti, bottiglie di plastica e di vetro, contenitori di olio per motore, pezzi di ferro e di polistirolo, pneumatici, gran parte dei quali catalogati come "rifiuti speciali". Gli operai e i mezzi del Comune e della De Vizia hanno poi provveduto a rimuovere dalla banchina il materiale recuperato dai fondali.
"Grazie al supporto dei volontari delle associazioni coinvolte, in sinergia con i servizi comunali e la Capitaneria di Porto di Pozzuoli e il coordinamento di Peppe Pollio, siamo riusciti ad estrarre dal mare una consistente quantità di rifiuti - ha dichiarato il vicesindaco e assessore all'Ambiente Fiorella Zabatta -. Abbiamo sensibilizzato anche i pescatori che utilizzano la darsena a salvaguardare con maggior cura questo luogo che appartiene a tutti e che spesso viene preso di mira dagli incivili. La nostra azione non si ferma, dal prossimo 9 giugno parte anche la bonifica delle scogliere con un esteso intervento di diserbamento e rimozione rifiuti".
Sulla darsena era presente anche l'assessore ai Lavori Pubblici Vincenzo Aulitto per un sopralluogo in previsione dei lavori di riqualificazione dell'area: "A breve è prevista la demolizione di alcuni manufatti presenti in loco ad opera della Capitaneria e appena ci sono le condizioni consegneremo l'area alla ditta che dovrà eseguire i lavori. L'intervento riguarderà tutta la zona della darsena, che cambierà aspetto e sarà ancora più accogliente".
 
Pozzuoli, 4 giugno 2018
 
Mauro Finocchito
portavoce del sindaco di Pozzuoli
 
 

Ultimi Comunicati Stampa

Meteo ....

Calendario comunicati

Febbraio 2023
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
30 31 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 1 2 3 4 5

facebook-link

googleplus-link

youtube-link

rss-link

altare

Cattedrale di san Procolo

Rione Terra: orari di apertura e celebrazioni

   
Palazzo Toledo

Polo culturale Palazzo Toledo 

Via Pietro Ragnisco, 29 80078 POZZUOLI (NA) 

polofbPolo Culturale Palazzo Toledo

Pagina fb

 


 

racket