Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy clicca LEGGI, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente.

Sblocco dei fondi per il Rione Terra per garantire occupazione e turismo

Ultima modifica il Giovedì, 05 Luglio 2012 21:02
Pubblicato Giovedì, 05 Luglio 2012 21:02
Caratteri
LO SBLOCCO DEI FONDI PER IL RIONE TERRA PER GARANTIRE OCCUPAZIONE E TURISMO

Il sindaco di Pozzuoli, Vincenzo Figliolia, ha dichiarato:

«In via ufficiosa è stato comunicato al Consorzio Rione Terra lo sblocco dei fondi destinati ai lavori di restauro del Rione Terra. Le priorità, adesso, sono la difesa delle centinaia di lavoratori impegnati nel cantiere e la riapertura in tempi certi del Duomo, come chiesto anche più volte dal vescovo di Pozzuoli, monsignor Pascarella, e del percorso archeologico che in questi anni ha attirato migliaia di visitatori. Ma – continua il sindaco di Pozzuoli – è necessario anche definire in modo chiaro la gestione del sito con la completa fruibilità degli edifici già ultimati. Va avviato su questo aspetto un percorso con Regione, ministero Beni culturali, Curia e Soprintendenza per discutere in concreto della gestione del sito. L'amministrazione comunale di Pozzuoli sarà vigile e attenta, per garantire il massimo sviluppo occupazionale e turistico del sito».

Pozzuoli, 5 luglio 2012

L'Ufficio Stampa

Mauro Finocchito

334.6149801